Anna e La Olandese binomio perfetto

Anna e La Olandese

Anna e La Olandese binomio perfetto

Anna e La Olandese sono un binomio perfetto, perché il colore della bicicletta è identico al colore degli occhi della ragazza in sella. Una combinazione perfetta, che aggiunge allegria a una bicicletta fuori dall’ordinario in Italia.

In effetti non è facile trovare da noi una bicicletta autenticamente “olandese”, perché in genere la definizione è usata per indicare le classiche bici da donna italiane con ruote da 26, insomma biciclette che di olandese hanno davvero poco.

Invece il modello La Olandese prodotto da La Ciclistica Milano è molto fedele al concetto autentico: una 28 di dimensioni generose (leggermente ingentilito nelle proporzioni, in fondo restiamo italiani), con un piantone dello sterzo lungo e il manubrio “North Road Sit Up and Ride” tipico delle biciclette costruite nei Paesi Bassi.

Rigorosamente single speed, La Olandese ha il freno posteriore contropedale, mentre il freno anteriore a ganascia viene montato gratuitamente su richiesta del cliente (perché senza la bici è molto più bella…), così come il cavalletto. Carter e parafanghi minimalisti, coperture 700×40 e nulla di più, perché La Olandese deve restare una bicicletta minimalista (ma è predisposta per ogni tipo di accessorio: portapacchi, seggiolini per i bambini, luci, eccetera).

Prezzo in strada con luci e campanello € 570, inclusa la consueta garanzia a vita e assistenza gratuita per sempre.